Internazionale

Internazionale

Titolo: Scenari Sanitari Transatlantici
Autore/i: Nicola C. Salerno
Istituzione di riferimento: Reforming (www.reforming.it)
Data di pubblicazione: 2014
Parola chiave 1: sanità
Parola chiave 2: spesa storica
Parola chiave 3: proiezioni
Short Summary (max 1000 chars):

 

Scenari Sanitari Transatlantici a Confronto

Così diversi all’origine così simili all’arrivo?

In 13 fatti stilizzati passato, presente e futuro dei sistemi sanitari occidentali


Le serie storiche accumulate dal Dopoguerra ad oggi, ormai lunghe più di quarant’anni, permettono oggi di rispondere alla domanda: I sistemi dei Partner europei, e i due modelli europeo e statunitense, sono rimasti distanti, impenetrabili e “fedeli alla loro ricetta”, o c’è stata qualche simbiosi con convergenze dell’uno sull’altro?

Una prospettiva nuova di analizzare le serie storiche, dopo che tanto lavoro è stato dedicato, nella letteratura teorica ed empirica, a cogliere le differenze tra sistemi, riconoscendone anche la diversa ispirazione politica (più socialdemocratica nel suo complesso quella europea, più liberale e liberista quella Us) e, a valle di questa, pregi e difetti su un fronte e sull’altro.

Questo lavoro unisce l’analisi dello storico con l’analisi delle proiezioni a medio lungo periodo della spesa sanitaria. Così il confronto può spaziare lungo un secolo, dal 1960 al 2060.

Si riconoscono numerose convergenze, o meglio tendenze convergenti, all’interno dell’Europa e tra l’Europa e gli Us. In alcuni casi si può supporre che esse derivino dalla condivisione, pur lenta, di best practice o di soluzioni a problemi comuni o simili (si pensi a certe proporzioni interne tra sottocapitoli di spesa).

Ma a dire il vero la spinta convergente più forte sembra venire da un problema non risolto: dalle dinamiche stesse dei fabbisogni e della spesa e dalle criticità che ne derivano. Una convergenza, si potrebbe dire, “in negativo”, frutto di debolezze strutturali che su entrambi i fronti stanno dimostrando la presenza di insufficienze nelle istituzioni e negli strumenti attuali.

Le dinamiche di spesa hanno, sul fronte europeo, fatto aumentare la spesa privata e in particolare quella di natura out-of-pocket, o alimentato “strozzature” negli impianti d’offerta universale di prestazioni; sul fronte Us le dinamiche di spesa hanno già da tempo stimolato un maggior intervento pubblico, a tal punto che ormai le risorse pubbliche che gli Us destinano alla sanità hanno superato quelle impiegate dall’Europa e si sommano alle ingenti risorse private.

Sia i sistemi a prevalenza pubblica che quelli a prevalenza privata, sia i Paesi Europei che gli Us, dovranno fronteggiare pressioni crescenti della spesa sanitaria, non sostenibili dal pay-as-you-go pubblico cui adesso si affidano i Partner europei, e non sostenibili neppure dalle coperture assicurative cui oggi si affidano in larga misura gli Stati Uniti. Su entrambi i fronti, il punto debole è e sarà sempre più l’eccessivo ricorso alla ripartizione dei costi, sia nella sua manifestazione nell’alveo pubblico come pay-as-you-go (bismarkiano o beveridgiano non fa differenza), sia nella sua manifestazione nell’alveo privato come pooling assicurativo.

Le tendenze di spesa hanno fatto passare in secondo piano le diverse qualità originarie dei sistemi. E, se si spinge l’occhio al medio-lungo periodo, è questa la grande sfida comune all’Italia, all’Europa, agli Us.

Il lavoro è suddiviso in quattro parti / capitoli:

la prima parte offre una panoramica sui dati di fonte Ocse (spesa sanitaria pubblica, privata, corrente, capitale; spesa farmaceutica; coverage…);

la seconda parte utilizza il dataset di Health-for-All per arricchire le evidenza tratte nella prima parte;

nella terza parte si passa dall’analisi dello storico alla analisi delle proiezioni di spesa nel medio-lungo termine, con la stessa lente adottata per lo storico (cogliere differenze e similitudini tra Italia, Europa e Us);

la quarta e ultima parte è un sintetico riepilogo che richiama l’attenzione sul problema di fondo che funziona e funzionerà sempre più come attrattore dei sistemi sanitari, ovvero la dinamica della spesa  che rende problematico il reperimento di sufficienti risorse.

 

Ncs

Allega file: PDF document Scenari Sanitari Transatlantici.pdf
modifica:   cancella: