Rivista di ADAPT e Centro Studi DEAL (Giuffrè Francis Lefebvre) già diretta da MARCO BIAGI


Fondata nel 1991 da Luciano Spagnuolo Vigorita assieme ad ALAR, un’associazione basata sull’alleanza fra università e mondo delle imprese, dal 2002 Diritto delle Relazioni Industriali inizia una nuova serie promossa da ADAPT, sotto la guida di Marco Biagi, con l’intento di contribuire alla modernizzazione delle relazioni industriali e, più a fondo, alla ricerca di un nuovo ordine giuridico per il lavoro che cambia.

A partire dal 2005 Diritto delle Relazioni Industriali prosegue, sotto la direzione di Tiziano Treu e di Michele Tiraboschi, affiancati successivamente da Mariella Magnani, l’impegno a valorizzare una concezione del diritto del lavoro come scienza pratica, chiamata a confrontarsi con la vasta realtà del diritto creato dai sistemi di relazioni industriali e con la dimensione internazionale, europea e comparata della regolazione del lavoro, prestando particolare attenzione alle esperienze più innovative nella prospettiva interdisciplinare che ha sempre caratterizzato la Rivista. In tale ottica, grazie alla collaborazione con le parti sociali, la Rivista è arricchita di Osservatori di aggiornamento e monitoraggio attenti ai profili immediatamente applicativi del diritto del lavoro, relativamente alle seguenti aree:

•  giurisprudenza costituzionale;
•  giurisprudenza italiana di cassazione e merito;
•  giurisprudenza e normativa comunitaria e internazionale;
•  contrattazione collettiva italiana e straniera;
•  legislazione e prassi amministrativa italiana e straniera;
•  previdenza.

La pubblicazione è inoltre corredata dell’indice analitico e di una proiezione informatica quale strumento non solo di documentazione ma anche di sviluppo e costante aggiornamento: i documenti citati nel testo – e individuati dal simbolo ‘libretto’ – possono essere reperiti nei bollettini ADAPT e nell’Indice A-Z, costantemente aggiornati, nonché nell’archivio storico.

 


Direzione

Tiziano Treu, Mariella Magnani, Michele Tiraboschi (direttore responsabile)


Comitato scientifico

Gian Guido Balandi, Francesco Basenghi, Mario Biagioli, Andrea Bollani, Roberta Bortone, Alessandro Boscati, Guido Canavesi, Umberto Carabelli, Bruno Caruso, Laura Castelvetri, Giuliano Cazzola, Gian Primo Cella, Maurizio Del Conte, Riccardo Del Punta, Raffaele De Luca Tamajo, Vincenzo Ferrante, Pietro Ichino, Vito Sandro Leccese, Fiorella Lunardon, Arturo Maresca, Oronzo Mazzotta, Gaetano Natullo, Luca Nogler, Angelo Pandolfo, Roberto Pedersini, Marcello Pedrazzoli, Giuseppe Pellacani, Adalberto Perulli, Giampiero Proia, Mario Ricciardi, Mario Rusciano, Riccardo Salomone, Giuseppe Santoro-Passarelli, Franco Scarpelli, Paolo Sestito, Luciano Spagnuolo Vigorita, Patrizia Tullini, Armando Tursi, Pier Antonio Varesi, Gaetano Zilio Grandi, Carlo Zoli, Lorenzo Zoppoli.


Comitato editoriale internazionale

Antonio Baylos Grau (Castilla la Mancha), Janice Bellace (Pennsylvania), Jesús Cruz Villalón (Siviglia), Simon Deakin (Cambridge), Anthony Forsyth (Melbourne), Julio Grisolia (Buenos Aires), Thomas Haipeter (Duisburg), Patrice Jalette (Montreal), José João Abrantes (Lisbona), Maarten Keune (Amsterdam), Csilla Kolonnay Lehoczky (Budapest), Lourdes Mella Méndez (Santiago de Compostela), Antonio Ojeda Avilés (Siviglia), Shinya Ouchi (Tokyo), Miguel Rodriguez-Pinêro y Bravo-Ferrer (Madrid), Juan Raso Delgue (Montevideo), Malcolm Sargeant (Londra), Manfred Weiss (Francoforte).


Redazione

Paolo Tomassetti (redattore capo), Lilli Viviana Casano, Emanuele Dagnino, Francesca De Michiel, Maria Del Frate, Michele Faioli, Marco Ferraresi (coordinatore Osservatorio giurisprudenza italiana, coordinatore Pavia), Cristina Inversi, Giuseppe Ludovico, Laura Magni (coordinatore Modena), Pietro Manzella (revisore linguistico), Marco Marzani, Emmanuele Massagli, Giuseppe Mautone, Mariagrazia Militello, Michele Murgo, Giovanni Battista Panizza, Veronica Papa, Giovanni Piglialarmi, Pierluigi Rausei, Raffaello Santagata, Francesco Seghezzi, Michele Squeglia.


Comitato dei revisori

Francesco Basenghi, Vincenzo Bavaro, Mario Biagioli, Marina Brollo, Luca Calcaterra, Piera Campanella, Bruno Caruso, Matteo Corti, Maurizio Del Conte, Riccardo Del Punta, Vincenzo Ferrante, Luigi Fiorillo, Donata Gottardi, Stefano Giubboni, Pietro Ichino, Vito Sandro Leccese, Fiorella Lunardon, Marco Marazza, Arturo Maresca, Oronzo Mazzotta, Luca Nogler, Marco Novella, Antonella Occhino, Pasquale Passalacqua, Marcello Pedrazzoli, Adalberto Perulli, Giampiero Proia, Roberto Romei, Giuseppe Santoro-Passarelli, Patrizia Tullini, Armando Tursi, Antonio Vallebona, Pier Antonio Varesi, Gaetano Zilio Grandi, Carlo Zoli, Antonello Zoppoli, Lorenzo Zoppoli.


Diritto delle Relazioni Industriali si impegna a procedere alla selezione qualitativa dei materiali pubblicati sulla base di un metodo di valutazione formalizzata e anonima di cui è responsabile il Comitato dei revisori. Tale sistema di valutazione è coordinato dalla Direzione che si avvale anche del Comitato scientifico e del Comitato editoriale internazionale.



Contatti

Centro Studi Internazionali e Comparati del Dipartimento di Economia Marco Biagi Diritto Economia Ambiente Lavoro – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Viale Berengario, 51 – 41100 Modena (Italy) – Tel. +39 059 2056742; Fax +39 059 2056043. Indirizzo e-mail: dri@unimore.it

Dipartimento di Studi Giuridici – Università degli Studi di Pavia
Corso Strada Nuova, 65 – 27100 Pavia (Italy) – Tel. +39 0382 984013; Fax +39 0382 27202.



ISSN 1121-8762 

Registrazione presso il Tribunale di Milano al n. 1 del 4 gennaio 1991 

R.O.C. n. 6569 (già RNS n. 23 vol. 1 foglio 177 del 2/7/1982)




Last modified: Tuesday, 9 March 2021, 11:52 AM